fbpx

I migliori pavimenti industriali: quali sono?

I migliori pavimenti industriali: quali sono?

i migliori pavimenti industriali

Sono tantissimi i clienti che ci fanno questa domanda: quali sono i migliori pavimenti industriali? Sicuramente, si tratta di un ottimo quesito anche perché, in questi casi, è necessario contare su soluzioni che offrano elevati livelli di sicurezza e qualità, una notevole versatilità, numerose funzionalità e caratteristiche, nonché una sostanziale durata nel tempo.

Le pavimentazioni per le industrie, infatti, sono sottoposte a continue movimentazioni, al passaggio di cose e persone, e spesso al peso e alle vibrazioni dei macchinari: tutti elementi che ci portano a scegliere materiali che non deludono, sotto alcun punto di vista.

La nostra esperienza e le nostre conclusioni

Lavoriamo nel settore da anni e, per questo, abbiamo maturato una notevole esperienza a riguardo, ma abbiamo anche provato differenti soluzioni. Alla fine, possiamo dire con certezza che la resina e il calcestruzzo sono i materiali su cui possiamo contare, avvalendoci di requisiti importanti e perfetti per soddisfare le esigenze di numerosi contesti industriali e di ogni tipo di cliente.

Con questi presupposti, andiamo ad elencare brevemente le principali caratteristiche di queste opzioni, che per noi si identificano come i migliori pavimenti industriali.

La resina, tante garanzie per differenti tipologie di industrie

La resina è un materiale versatile, funzionale, resistente, duraturo, igienico e facile da pulire, che rappresenta la soluzione più ottimale per diversi settori. Tra l’altro, concedendoci un elevato margine di personalizzazione, ci permette di ottenere particolari specifiche tecniche, sia grazie a determinate lavorazioni che grazie a svariati metodi di applicazione.

Necessita di poca manutenzione e si presenta come un’opzione economica e ricca di vantaggi. Inoltre, può essere applicata e sostituita con facilità e rapidità.

Il calcestruzzo: non solo per esterni

Molte persone pensano che questo materiale sia adatto principalmente per le aree esterne e per i parcheggi. Tuttavia, si rivela alla base di innumerevoli tipi di pavimenti industriali, tutti regolati dalle norme UNI 11146 (“Pavimenti di calcestruzzo ad uso industriale: criteri per la progettazione, costruzione e collaudo”) e dalle norme UNI 206 (“Calcestruzzo Specificazione, prestazione, produzione e conformità”).

Le pavimentazioni a base cementizia sono la scelta ideale per le industrie chimico-farmaceutiche, meccaniche e alimentari, ma anche per le aziende che operano nei settori logistica, agricoltura, commerciale e non solo.

I nostri pavimenti industriali in calcestruzzo sono idonei per gli ambienti outdoor e indoor, anche grazie all’innovativo Sistema Laser Screed, che prevede l’utilizzo di una tecnologica vibrofinitrice laser. Quest’ultima rende la superficie compatta, ben livellata e sicura, e consente di ridurre i costi e le successive operazioni di manutenzione.

I migliori pavimenti industriali? Basta chiedere!

Come potrete notare dando inoltre uno sguardo al nostro sito web, le soluzioni non mancano di certo. Tuttavia, sarà importante valutare diversi fattori, le vostre esigenze e la tipologia di struttura da pavimentare. Da anni, il nostro intento è quello di trovare, proporre e realizzare le migliori soluzioni per i nostri clienti. Pertanto, potrete richiederci una consulenza personalizzata.

Dopo un sopralluogo e un’accurata analisi dell’ambiente e delle correlate necessità, potremo progettare, elaborare e provvedere alla realizzazione delle vostre superfici, nel minor tempo possibile. Potrete avvalervi dei migliori pavimenti industriali, di un lavoro attento e preciso, di un notevole rapporto qualità-prezzo e di un’assistenza prolungata negli anni. Per i nostri clienti facciamo del nostro meglio: la vostra soddisfazione è una delle nostre priorità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *