fbpx

Pavimenti in resina, una soluzione adatta ad ogni esigenza

Pavimenti in resina, una soluzione adatta ad ogni esigenza

pavimenti in resina

Nel campo dell’edilizia, la resina si colloca spesso al primo posto tra i materiali più utilizzati, in quanto offre numerosi vantaggi: è particolarmente versatile e consente di creare superfici dal grande impatto estetico e in linea con le ultime tendenze in fatto di arredamento. I pavimenti in resina possono essere utilizzati quindi in ambienti in cui la contemporaneità e lo stile hanno un ruolo importante, sia domestici che commerciali e, grazie alla loro particolare resistenza agli urti e all’usura, possono essere inseriti persino in spazi con condizioni di traffico particolari. Questo materiale è inoltre notevolmente economico e veloce da posare, caratteristiche che lo rendono una scelta rende ancora più appetibile. In questo articolo, parleremo dell’utilizzo della resina nei vari ambienti e delle caratteristiche di questo materiale.

Pavimentazioni in resina: resistenti e versatili, da applicare in ogni tipo di ambiente

Come già accennato, il pavimento in resina può essere facilmente inserito in diverse tipologie di ambienti. Questo materiale è completamente impermeabile ed idrorepellente: non assorbe alcun tipo di sostanza e, grazie alla sua struttura monolitica, libera da fughe, non è attaccabile da funghi, batteri e muffe. È ideale anche da posare all’esterno, in particolar modo se realizzato con l’aggiunta di sostanze granulose che rendono la superficie più ruvida e quindi antiscivolo.
Grazie alle sue caratteristiche che lo rendono particolarmente resistente ad attacchi, sia di sostanze chimici che fisici, questa tipologia di pavimento non richiede operazioni di manutenzione impegnative ed è di facile pulizia, rivelandosi perfetta anche da utilizzare in spazi commerciali in cui camminano grandi flussi di persone. Questa pavimentazione ha una buona conducibilità termica e può essere utilizzata persino in ambienti domestici in cui è presente il sistema di riscaldamento a pavimento.
Un’altra delle caratteristiche che rendono le pavimentazioni in resina una scelta vincente per ogni ambiente è la velocità e la facilità di posa: possono essere sovrapposte a diverse tipologie di superfici, tra cui pavimenti esistenti.

Le soluzioni personalizzate

I pavimenti in resina vengono prodotti mediante l’uso di una miscela di silicati inorganici naturali con l’aggiunta di sostanze che variano a seconda del campo di applicazione e del tipo di finitura che si desidera raggiungere. Pertanto, quando si parla di scegliere una pavimentazione in resina, le opzioni sono tantissime: questo materiale e le sue lavorazioni consentono di realizzare diverse tipologie di pavimenti, monocromatici oppure con lavorazioni e fantasie particolari; con finitura liscia, ruvida, lucida, satinata o opaca, il tutto per arrivare ad ottenere un risultato unico e personalizzato. Un ulteriore peculiarità dei pavimenti in resina è che possono essere abbinati perfettamente con materiali di diversa natura, come il legno o la pietra.

I costi dei pavimenti in resina

La resina è un materiale molto economico, che vanta una grande versatilità ed un prezzo concorrenziale(leggi qui per sapere i costi). Il costo di realizzazione può però variare in base a diversi fattori, tra cui il colore e la lavorazione del pavimento e del massetto. Tra i fattori che influiscono sul prezzo complessivo, troviamo anche il tipo di ambiente nel quale deve essere inserita la pavimentazione. Una delle varianti che possono incidere sul costo è infatti la metratura della stanza. Richiedete al più presto una consulenza e vi aiuteremo a trovare la soluzione più adatta alle vostre esigenze e preferenze!

Contattaci per un preventivo GRATUITO! Clicca QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *