fbpx

Pavimenti in resina, un’alternativa che fa tendenza

Pavimenti in resina, un’alternativa che fa tendenza

pavimenti in resina

I pavimenti in resina nascono principalmente come soluzione adatta ad ambienti industriali, uffici, show room e simili, oppure per gli spazi esterni. Tuttavia, negli ultimi anni, gli amanti dell’interior design li hanno eletti come una soluzione alternativa e di grande tendenza anche per quanto concerne gli ambienti di uso domestico. Questo tipo di pavimentazione si rivela fantastica in ogni stanza e offre numerose possibilità di personalizzazione.

La resina che fa tendenza

Se dovete ristrutturare casa e siete alla ricerca di un’idea originale ed innovativa per rivestire i vostri pavimenti, la resina potrebbe fare proprio al caso vostro. È l’ideale altresì per il vostro ufficio, per le aree operative e presidenziali della vostra azienda, per il vostro negozio, etc. In pratica, abbiamo a disposizione una soluzione versatile, adatta a tutti i gusti e le esigenze.

Con i pavimenti in resina, vi assicurerete un design decisamente moderno e contemporaneo, molto suggestivo e luminoso. Al tempo stesso, avrete la comodità di disporre di superfici facili da trattare e pratiche a livello di manutenzione.

La posa dei pavimenti in resina

La resina può essere applicata sui pavimenti già esistenti, e questo la rende particolarmente apprezzata da coloro che non desiderano andare incontro a lavori troppo lunghi. In altre parole, questo materiale non richiede necessariamente l’esecuzione di operazioni di rimozione, smantellamento, posizionamento di nuove piastrelle o palchetto, etc.

Con i pavimenti in resina avrete modo di rinnovare completamente le superfici del vostro immobile senza spendere una fortuna e in tempi relativamente brevi. Peraltro, potrete anche riuscire a personalizzare moltissimo il lavoro. I colori sono tanti, così come sono numerose le tipologie di lavorazioni possibili. Questo vi consentirà di optare per ciò che meglio si adatta al vostro stile e a quello del vostro ambiente domestico e/o lavorativo.

Gli altri vantaggi dei pavimenti in resina

Va detto che la resina è un materiale idrorepellente. Questo eviterà guai (quelli che si avrebbero se il pavimento fosse in legno, per esempio) nel caso dovessero verificarsi perdite d’acqua, infiltrazioni, etc. Scegliendo la resina, anche il rischio che si formino muffe o si diffondano batteri è praticamente inesistente.

pavimenti in resina

Inoltre, avrete a disposizione un pavimento monolitico (uniforme). Non ci saranno quindi le fughe o le giunture presenti ad esempio tra una piastrella e l’altra o tra i listoncini di legno del parquet. Pertanto, la pulizia risulterà molto più agevole e accurata, e di conseguenza anche a livello di igiene si otterranno risultati eccellenti. Un altro aspetto importante è questo: la resina è un materiale totalmente atossico e non è particolarmente costoso.

Cosa fare per avere pavimenti in resina eccellenti?

Se si vuole optare per questa alternativa di tendenza, al posto di altre tipologie di pavimentazioni, sarà opportuno avvalersi del supporto di un professionista. Infatti, quest’ultimo potrà trattare adeguatamente il pavimento esistente ed eseguire una posa impeccabile. Questo permetterà di avere un pavimento bello, resistente, sicuro e duraturo. Il professionista potrà inoltre usare materiali di qualità, proporre le migliori soluzioni e dare indicazioni ben precise per quanto riguarda la pulizia e la manutenzione della superficie.

Con le nostre sedi di Modena, Pescara, Napoli e Cremona, ResinSystem riesce a portare la propria professionalità in tutta Italia, realizzando pavimenti in resina ottimali e dal gran design. I nostri tecnici sono a vostra disposizione per effettuare sopralluoghi gratuiti e senza impegno, e per progettare con voi le migliori soluzioni personalizzate e adatte ad ogni esigenza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *