fbpx

Resina trasparente per pavimenti: cos’è?

Resina trasparente per pavimenti: cos’è?

applicazione resina trasparente pavimento industriale

Oggi parliamo di resina trasparente per pavimenti: di cosa si tratta? A cosa potrebbe servire? Potrebbe rivelarsi la scelta più adatta per la vostra abitazione o azienda, per il vostro ufficio o negozio? Quasi certamente, la resina è ottima in diversi tipi di contesti. Entriamo nel dettaglio e vediamo cosa possiamo fare grazie alla resina trasparente.

La resina e le sue caratteristiche da non sottovalutare

Come ben sapete, la resina è un materiale sintetico che permette la realizzazione di rivestimenti e pavimenti per tutti i gusti. Attualmente, infatti, si possono realizzare persino pavimentazioni decorative o in resina 3D, senza dimenticare la possibilità di scegliere tra differenti colori, effetti, composizioni, spessori e quant’altro.

La resina propone superfici resistenti al traffico di cose e/o persone, alle sollecitazioni, alle abrasioni e agli agenti chimici. È altresì in grado di garantire una notevole durata nel tempo. Non ha bisogno di una consistente manutenzione e può essere implementata in modo rapido in diversi tipi di ambienti. È facile da pulire e igienica, ma anche più sicura per chi cammina su di essa, in quanto priva di fughe e giunture.

Tutti gli elementi che abbiamo visto sono parte integrante delle numerose caratteristiche e proprietà della resina, che possono essere incrementate scegliendo tra i vari rivestimenti resinosi disponibili sul mercato. Pertanto, se desiderate optare per la resina trasparente per pavimenti, avete di certo avuto una buona idea.

Tanti motivi per scegliere la resina

Quelli che abbiamo visto finora si tramutano in tante buone ragioni per scegliere la resina. Non è vero? Le numerose possibilità di personalizzazione sono senz’altro ciò che fa la differenza. Tuttavia, anche i campi di applicazione e gli usi di questo materiale possono convincerci del fatto che stiamo facendo la scelta giusta. In questo senso, è utile dire che al giorno d’oggi la resina è adatta per realizzare:

  • Pavimenti per aziende, industrie, uffici, negozi, etc.;
  • Pavimenti per studi medici e ospedali;
  • Pavimenti per abitazioni (bagni e cucine, ma anche camere);
  • Rivestimenti per tutti gli ambienti appena elencati;
  • Impermeabilizzazioni di terrazze, tetti, vasche, serbatoi, etc.

In base alla sua composizione, e dunque ai suoi componenti (oltre alla resina stessa), il rivestimento resinoso può dimostrarsi l’ideale per ognuna delle suddette destinazioni d’uso. Perciò, questo materiale è senz’altro un’opzione da considerare tutte le volte in cui si desidera rinnovare o ristrutturare i propri ambienti domestici e/o lavorativi.

Le caratteristiche della resina trasparente

La resina trasparente per pavimenti è in grado di offrire tutte le caratteristiche che abbiamo visto in precedenza. Tuttavia, essendo trasparente, non può presentarsi come un pavimento o un rivestimento vero e proprio. Nonostante questo, può dare il suo aiuto conferendo alle superfici sulle quali viene posata una notevole impermeabilità e brillantezza, nonché un’ulteriore resistenza.

Da questo si evince che la resina trasparente è una sorta di “complemento” al quale possiamo affidarci per migliorare le caratteristiche delle superfici in nostro possesso. Può servire inoltre per rifinire un nuovo pavimento. Entriamo nel dettaglio.

A cosa serve la resina trasparente per pavimenti?

In base a quello che abbiamo detto finora, è chiaro che questo materiale ci permette di rinnovare con facilità le vecchie pavimentazioni e rivestimenti divenuti ormai opachi. Questa resina si presenta quindi come un film trasparente e come un “velo” in grado di dare una nuova luce alle superfici sulle quali viene posata.

Chiaramente, una volta asciutta, si propone anche come un efficiente strato protettivo che rende i pavimenti e i rivestimenti sottostanti più resistenti. Le superfici avvalorate da uno strato di resina trasparente per pavimenti vantano infatti una maggiore resistenza ai graffi e alle sostanze chimiche contenute ad esempio nei detersivi. Si macchieranno difficilmente e diventeranno impermeabili.

Per tutti questi motivi, questo tipo di rivestimento viene usato per rendere ogni pavimento più brillante e funzionale. Si può usare sul cotto, sul legno, sul cemento e anche su un esistente pavimento in resina.

I tipi di resina trasparente

In genere, questo rivestimento viene realizzato con la resina epossidica, ma anche con quella acrilica o con quella in poliestere. Ognuna di queste tipologie di prodotto ha le sue peculiarità, che portano all’implementazione in un determinato contesto piuttosto che in un altro. Entrando nel dettaglio, è utile dire che i rivestimenti in resina epossidica vengono realizzati miscelando la resina con un materiale indurente. Si rivelano altamente impermeabili e resistenti all’usura. Presentano altresì un grado di idrorepellenza superiore ad altre tipologie di prodotto.

Quando invece viene usata la resina acrilica, si ha a disposizione un materiale molto elastico e resistente agli sbalzi termici. Questo materiale è traspirante, e persino facile e veloce da posare. La resina in poliestere è probabilmente la migliore quando si tratta di rivestimenti trasparenti, proprio perché si adatta bene a qualunque tipo di superficie esistente. Anch’essa è semplice e rapida da implementare negli ambienti, e si rivela elastica e robusta allo stesso tempo. Assicura un’ottima resistenza al calore.

L’impermeabilizzazione delle superfici

Considerando le varie tipologie di resina trasparente per pavimenti, è chiaro che questa soluzione è molto usata per rinnovare le superfici che hanno bisogno di presentare un maggiore grado di idrorepellenza. La resina epossidica si presenta dunque come un’opzione ottimale, per bagni e cucine ma anche per altri tipi di ambienti.

In generale, i vari rivestimenti trasparenti possono permettere ad una pavimentazione sottoposta alla continua presenza di umidità di durare di più. Perciò, la resina trasparente per pavimenti è la scelta ideale per chi desidera rendere le superfici del proprio immobile idrorepellenti e persino totalmente impermeabili.

I pavimenti esterni

Questo tipo di rivestimento è molto usato anche per i pavimenti esterni, proprio per i motivi che abbiamo elencato finora. Consente di ravvivare le pavimentazioni di vialetti, corti, balconi, portici e posti auto all’aperto.

Per l’outdoor può rivelarsi perfetta la resina epossidica che, come abbiamo detto, risulta impermeabile e resistente all’usura. Anche la resina acrilica potrà rappresentare una scelta ottimale, proprio per la sua elasticità e per la sua resistenza agli sbalzi termici. In alcune situazioni, invece, le aree esterne potranno essere avvalorate dall’utilizzo di resina in poliestere, adatta per qualunque tipo di superficie esistente e molto resistente al calore.

La resina trasparente per le decorazioni

Infine, non dobbiamo dimenticare che la resina trasparente per pavimenti è utilizzata persino per aggiungere delle particolari decorazioni sulle superfici. Per intendersi, se aveste voglia di implementare il logo della vostra azienda sul pavimento dell’ingresso, potreste richiedere la realizzazione dell’immagine. In seguito, i professionisti del settore potranno applicarla sulla pavimentazione e fissarla proprio grazie alla resina trasparente.

La superficie risulterà lucida e il logo sarà ben visibile e in grado di durare nel tempo. Naturalmente, questo è solamente un esempio. Infatti, la resina trasparente può essere usata per decorazioni di vario tipo, e persino per l’implementazione di segnali e simboli sulla pavimentazione (es. frecce, percorsi, scritte, etc.).

Applicazione logo resina

Le nostre conclusioni

Insomma, come avrete compreso, la resina trasparente per pavimenti è una soluzione versatile, che propone più opzioni tra le quali scegliere in base alle proprie esigenze e preferenze. Può garantire quasi tutti i vantaggi proposti da un normale pavimento in resina e rivelarsi la scelta più ottimale per tutti coloro che desiderano ravvivare le superfici senza sostituirle. Si tratta di una soluzione comoda, veloce, funzionale e poco dispendiosa, idonea per ambienti indoor e outdoor.

Con questi presupposti, vi suggeriamo di optare per la resina trasparente per pavimenti ogni volta che vorrete rinnovare pavimentazioni e rivestimenti, rendendoli più belli, più resistenti e maggiormente idrorepellenti.

Potrete optare per il fai da te in alcune situazioni, scegliendo però il prodotto migliore per il vostro immobile grazie al supporto di un professionista. Lasciarsi aiutare dagli esperti, soprattutto per i lavori più importanti e per le superfici più ampie e/o particolari, è certamente la scelta ideale in ogni caso. Infatti, un’impresa specializzata potrà usare prodotti idonei e qualitativi, nonché tecniche di posa e cicli applicativi funzionali e studiati per garantire una resa ottimale su tutti i fronti.

Il nostro team per la posa della resina trasparente per pavimenti e non solo

Noi di ResinSystem Italia S.R.L. mettiamo a vostra disposizione la nostra esperienza ventennale e le nostre competenze. Usiamo prodotti di qualità e tecniche all’avanguardia per la progettazione e la realizzazione di pavimenti, rivestimenti ed impermeabilizzazioni in resina. Ci occupiamo altresì di realizzare pavimenti in cemento e ceramica. I nostri servizi sono idonei sia per quanto riguarda gli edifici industriali che per quelli civili.

Con le nostre sedi a Modena, Pescara, Cremona e Napoli, riusciamo ad operare praticamente in tutta Italia, proponendo sopralluoghi gratuiti e senza impegno, e soluzioni diversificate e personalizzate. Progettiamo i lavori da eseguire al fianco dei nostri clienti, proponendo ogni volta dei risultati eccellenti e capaci di soddisfare ogni tipo di esigenza e preferenza.

Perciò, se stavate pensando di usare la resina trasparente per pavimenti all’interno dei vostri ambienti domestici e/o lavorativi, non esitate a richiedere il nostro supporto. Potrete contattarci telefonicamente o tramite il nostro modulo per i contatti, oppure venire a trovarci direttamente in una delle nostre sedi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *