fbpx

Rivestimenti in ceramica: 10 motivi per sceglierli

Rivestimenti in ceramica: 10 motivi per sceglierli

rivestimenti in ceramica

Siete alla ricerca di rivestimenti per i vostri ambienti lavorativi e/o domestici? In questo caso, dovreste di certo valutare la scelta dei rivestimenti in ceramica. In questo articolo vi diremo quelli che secondo noi sono i dieci principali motivi per sceglierli. In seguito, vi daremo anche qualche consiglio e vi proporremo una soluzione alternativa da tenere assolutamente in considerazione.

Motivo n.1 – La ceramica si presenta come una scelta versatile

Qualunque sia il contesto, la ceramica si presenta quasi sempre come una soluzione ideale. Si tratta infatti di un materiale che sta bene praticamente ovunque. Esistono poi varie tipologie di piastrelle e ognuna può rivelarsi più o meno adatta ad un determinato tipo di ambiente. Perciò, non importa in quale stanza o area lavorativa – interna o esterna – dovrete inserire il rivestimento: la ceramica è un materiale versatile e funzionale. Potrà sempre rappresentare una valida soluzione.

Motivo n.2 – La tecnologia del settore ci offre molte soluzioni per tutti i gusti e le esigenze

Abbiamo detto che è versatile, ma non abbiamo specificato che la tecnologia del settore ci propone soluzioni diverse in termini di caratteristiche tecniche ed estetiche. In pratica, scegliere la ceramica vuol dire anche avere a disposizione una vasta gamma di proposte per tutti i gusti e le esigenze. Le possibilità di non trovare piastrelle che fanno al caso vostro sono decisamente ridotte!

Motivo n.3 – I rivestimenti in ceramica sono un evergreen

I rivestimenti in ceramica non passano mai di moda. Erano in voga tanti anni fa e lo sono tuttora. Sono una scelta adatta ai giovani, ma anche alle persone più anziane. Ogni anno ci vengono proposte nuove soluzioni di tendenza e la ceramica è sempre presente. Spesso la ritroviamo in “vesti” (esistono vari tipi di materiali ceramici) e forme diverse, tra effetti e finiture innovative, e riesce in ogni caso a conquistarci.

Motivo n.4 – La ceramica è l’ideale per chi cerca un senso di relax

Questa tipologia di rivestimento è adatta in particolare alla stanza da bagno. Soprattutto quando si prediligono colori pastello o naturali, questa scelta può rendere ogni ambiente più rilassante. Per questo motivo, i rivestimenti in ceramica sono idonei per chi ama lo stile SPA e vengono usati spesso all’interno di centri benessere e centri di estetica.

Motivo n.5 – Questi rivestimenti sono anche eleganti

Questi rivestimenti possono essere in grado di trasmettere un senso di relax, ma possono anche donare all’ambiente quel tocco di eleganza in più che stavate cercando da tempo. Tutto dipende dalle finiture, dai colori e dalle forme scelte. La ceramica può presentarsi come un materiale moderno e minimal, ma anche come un complemento d’arredo raffinato e unico nel suo genere. Questo è uno dei motivi per cui i rivestimenti ceramici si rivelano proprio adatti a tutti e altamente versatili.

Motivo n.6 – I rivestimenti in ceramica sono una scelta personalizzabile

Come anticipato, è possibile realizzare il rivestimento scegliendo tra diverse opzioni. Alla fine, si potrà creare una superficie personalizzata in base alle proprie preferenze e alle caratteristiche dell’ambiente in cui verrà inserita. Dai mosaici ai rivestimenti più semplici, dalle decorazioni classiche a quelle più elaborate, le possibilità di personalizzazione di certo non mancano.

Motivo n.7 – La ceramica è un rivestimento che dura nel tempo

La ceramica in sé per sé è un materiale fragile. Tuttavia, una volta eseguita la posa delle piastrelle, esse possono durare nel tempo e garantire un’ottima resistenza alla rottura. Quando vengono posizionate correttamente, possono infatti sopportare carichi pesanti, senza piegarsi né deformarsi.

In generale, anche grazie alle finiture, i rivestimenti in ceramica risultano inoltre resistenti a numerose sostanze chimiche. Sono resistenti alle alte temperature e sono sicuri in caso di incendio. Per tutte queste ragioni, durano nel tempo e necessitano di poca manutenzione. Queste caratteristiche rendono la ceramica la scelta ideale per gli ambienti domestici, ma anche in ambito industriale e commerciale.

Motivo n.8 – Rinnovare la superficie di questi rivestimenti non è difficile

Dovreste sapere che molti rivestimenti possono essere rinnovati in modo estremamente semplice. Quelli in ceramica fanno parte di questo fortunato gruppo! In alcuni casi, infatti, nonostante le attenzioni e la corretta pulizia, dopo diversi anni le superfici perdono la loro brillantezza. In queste situazioni, si può agire ad esempio usando la resina trasparente. Quest’ultima può lucidare le piastrelle in maniera esemplare, rendendole inoltre più resistenti e idrorepellenti.

Motivo n.9 – La manutenzione? Praticamente inesistente!

Chiaramente, anche i rivestimenti in ceramica vanno trattati bene! Nonostante questo, non necessitano di particolari attenzioni: pulirli con detergenti adeguati potrà bastare per mantenerli in buono stato per molto tempo. Poi, come abbiamo appena detto, periodicamente potranno essere rinnovati con poco e senza troppa fatica. Naturalmente, questo sarà possibile in particolare scegliendo rivestimenti di notevole qualità. Quest’ultima fa sempre la differenza in termini di durabilità, resistenza, aspetto e modalità di manutenzione.

Motivo n.10 – Il settore è in continua evoluzione

Quello della produzione dei rivestimenti in ceramica è un settore in continua evoluzione. Perciò, anno dopo anno, ci propone nuove forme, nuove finiture e colori, tante composizioni e combinazioni innovative, nonché metodi di applicazione sempre più funzionali. Questi dettagli e caratteristiche vanno a rendere questa scelta ancor più versatile, unica e altamente personalizzabile. In pratica, la ceramica è una soluzione assolutamente da valutare quando si tratta di rivestimenti.

rivestimenti in ceramica

La qualità è sempre una garanzia da non sottovalutare

Vi abbiamo dato dieci motivi per scegliere la ceramica per i vostri rivestimenti. Tuttavia, ci teniamo anche a dirvi che optare per questo materiale è sempre una buona soluzione, ma lo è ancora di più quando si prediligono prodotti di qualità. Tra questi includiamo non solo le piastrelle in sé per sé, ma anche i materiali usati per la posa, tra stucchi e collanti vari.

Prediligere prodotti qualitativi è sempre un’ottima opzione per chi desidera avvalersi di un rivestimento che duri nel tempo e che necessiti di poca manutenzione. La qualità influenzerà positivamente anche l’aspetto estetico del rivestimento. Per fare un esempio, possiamo dire infatti che una buona finitura o delle decorazioni realizzate con precisione sono sinonimo di qualità. Sono anche elementi che possono rendere ogni ambiente più bello e raffinato, nonché personalizzato nel migliore dei modi.

Quindi attenzione durante la scelta: risparmiare troppo è una soluzione che può giocare brutti scherzi e comportare spese impreviste. È opportuno invece ricercare sempre un notevole rapporto qualità-prezzo, lasciandosi consigliare dagli esperti del settore.

La posa che fa la differenza

Naturalmente, anche la posa fa una positiva differenza quando si tratta di rivestimenti in ceramica di qualità. Quando la messa in opera viene eseguita ad hoc, da personale competente e con le strumentazioni e i prodotti giusti, il rivestimento è più bello e più sicuro. Inoltre, dura di più e necessita di una minore manutenzione. In pratica, non servono solamente prodotti di qualità: serve anche una posa di qualità!

Una valida alternativa alla ceramica

Se dopo aver letto i nostri dieci motivi per scegliere la ceramica siete ancora indecisi, sappiate che ci sono altre tipologie di rivestimenti da valutare. Noi vi consigliamo quelli realizzati con la resina. Sono versatili, personalizzabili e adatti sia in ambito residenziale che commerciale, professionale e industriale. Possono essere realizzati nel colore desiderato e proporre finiture di vario genere. Possono essere più semplici o decorati, più o meno eleganti, più o meno elaborati… Tutto dipende dalle specifiche esigenze e preferenze di chi sceglie questi rivestimenti.

Lato estetico a parte, i rivestimenti resinosi sono resistenti e durano nel tempo, sono facili da pulire e sicuri sotto ogni punto di vista. Sul nostro blog troverete tantissime informazioni riguardo questo tipo di soluzione. Con le giuste consapevolezze, potrete senz’altro fare la scelta migliore per voi.

Rivestimenti in ceramica o in resina? In ogni caso, c’è ResinSystem Italia

Qualunque sia la vostra scelta, potrete contare sul nostro team. ResinSystem Italia S.R.L. è un’azienda leader nel settore delle pavimentazioni, delle impermeabilizzazioni e dei rivestimenti in resina, e proponiamo inoltre la realizzazione di pavimenti in calcestruzzo e rivestimenti in ceramica. In ogni eventualità, operiamo utilizzando i migliori prodotti e le più ottimali tecniche del settore. Operiamo sia in ambito industriale che civile, e in ogni situazione usiamo le tecnologie all’avanguardia.

Mettiamo il nostro personale altamente specializzato al servizio del cliente per garantire soluzioni personalizzate e diversificate, e lavori eseguiti a regola d’arte. Perciò, progettiamo e realizziamo pavimentazioni e rivestimenti di qualità, facendo sempre il massimo per soddisfare appieno ogni singola esigenza e preferenza.

Qual è la vostra scelta?

I rivestimenti in resina ci permettono di assicurare un’elevata personalizzazione, resistenza, durabilità, versatilità e funzionalità. Anche i rivestimenti in ceramica non sono da meno. Qual è la soluzione migliore per voi? Non esitate a contattarci per ottenere una consulenza personalizzata e senza impegno. Grazie alle nostre quattro sedi in Italia – a Spilamberto (Modena), a Napoli, a Pescara e a Cremona – possiamo eseguire lavori su tutto il territorio nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *