fbpx

Scale in resina? Sì, si può fare!

Scale in resina? Sì, si può fare!

scale in resina

Non sono poche le persone alla ricerca di un valido rivestimento per le proprie scale interne. Desiderano trovare qualcosa di semplice, che non abbia un costo elevato e che duri nel tempo. Vogliono inoltre qualcosa che possa resistere al continuo calpestio, che sia sicuro e facile da pulire. Se poi la stessa soluzione può essere utilizzata per rinnovare anche i pavimenti e magari le scale esterne, ben venga! Siete anche voi alla ricerca di un simile rivestimento? Se avete risposto sì, sappiate che puntare sulle scale in resina è un’ottima idea!

La resina si presenta come un rivestimento versatile e funzionale, il quale non delude neanche dal punto di vista del design. Perciò, usarla per rivestire le scale può rivelarsi davvero una soluzione eccezionale, che assicurerà continuità e protezione per la superficie sottostante. Questa è solo una parte dei vantaggi che possono essere offerti dalle scale in resina: andiamo a scoprire tutti gli altri!

Perché scegliere un rivestimento resinoso per le scale interne?

Non sono poche le persone che optano per questo tipo di soluzione. La maggior parte di esse punta essenzialmente ai vantaggi che abbiamo appena anticipato: design funzionale e versatile, resistenza al continuo calpestio e facilità di pulizia. Dobbiamo anche dire che rivestire le scale con la resina è un’azione che permette di elevare in particolare i livelli di sicurezza di un ambiente domestico e/o lavorativo. Infatti, è una soluzione che rende la superficie antiscivolo.

La resina è priva di giunture, e per questo non favorisce l’accumulo di sporco e batteri negli ambienti. Alcuni rivestimenti sono anche antistatici, e per questo si rivelano ancor più funzionali e interessanti. Inoltre, abbiamo a che fare con una soluzione accompagnata da una rapida posa: la resina viene stesa e si asciuga in poco tempo. Infine, è atossica e inodore… Vi abbiamo dato abbastanza ragioni per scegliere le scale in resina? Quasi certamente siamo a buon punto!

Non importa come sono: si possono rivestire tutti i tipi di superficie

La resina è un materiale adatto alla posa su quasi ogni tipo di superficie (i limiti sono quasi inesistenti!). A volte può essere necessario qualche trattamento particolare per la preparazione della superficie e in altre occasioni si può procedere senza bisogno di fare tanto altro. La resina può essere posata persino sugli arredi e sulle piastrelle delle pareti, e ogni volta rinnova le superfici in modo eccezionale.

Da questo si evince che non importa la tipologia di scale in vostro possesso: potrete senz’altro rivestirle con la resina. In base al materiale, i professionisti incaricati potranno scegliere il rivestimento resinoso più adeguato e garantire un risultato ottimale. Persino per quanto riguarda la forma non ci sarà da preoccuparsi. Infatti, la consistenza del composto usato per la realizzazione delle superfici in resina renderà facile l’applicazione in ogni parte dello scalino, dall’alzata alla pedata. Non mancherà neanche l’aderenza e a fare la differenza ci sarà sicuramente la manualità e l’abilità del professionista.

Una scalinata funzionale, dall’aspetto moderno e altamente personalizzabile

Realizzare delle scale in resina non vuol dire solamente realizzare delle superfici facili da pulire e in grado di durare nel tempo: vorrà dire anche avere una scalinata che necessiterà di poca manutenzione. Inoltre, potrete contare su un’elevata resistenza chimica, agli urti e al calpestio intenso. In genere, i rivestimenti resinosi vantano uno spessore di pochi millimetri: questo significa che non creano problemi, ad esempio con gli arredi. Nonostante il ridotto spessore, risultano comunque resistenti e duraturi.

scale in resina

Oltre alle suddette caratteristiche tecniche, non bisogna dimenticare che le scale in resina possono essere praticamente come vogliamo: del colore desiderato, con o senza decorazioni integrate e con una finitura liscia, opaca, lucida, brillante, spatolata… In altre parole, la vasta scelta tra effetti e colori si trasforma in innumerevoli possibilità di personalizzazione. Per questo motivo, negli ultimi anni la resina sta diventando sempre più richiesta nell’ambito residenziale.

Quando è il momento di optare per le scale in resina?

Rivestire le scale con la resina è una soluzione ottima in particolare per chi in casa ha delle vecchie scale in cemento, che vuole rinnovare o ristrutturare. È la scelta ideale per tutti coloro che vogliono rinnovare gli ambienti o rifinire meglio le proprie scalinate domestiche. Le scale in resina sono valide alleate anche degli imprenditori. Infatti, possono essere implementate negli ambienti lavorativi, siano essi uffici o strutture industriali. In ogni caso, garantiscono più sicurezza e più pulizia.

Trattandosi di rivestimenti che resistono senza problemi anche all’azione di detergenti aggressivi e che non si macchiano con oli e acidi, sono ottimi davvero per ogni tipologia di contesto! Bisogna pensare inoltre che la resina viene usata persino per impermeabilizzare le superfici. Pertanto, può anche essere sfruttata per proteggere le scalinate esterne (o magari di ambienti umidi come cantine e bagni) dalla muffa e dalle infiltrazioni.

Altre situazioni in cui è possibile usare la resina per il rivestimento delle scale

Si consiglia inoltre di usare la resina sulle scale rivestite da vecchie piastrelle e da listoni di legno usurato. In molti casi non sarà neanche necessario eliminare la copertura esistente, ma si potrà direttamente procedere alla stesura del rivestimento. In entrambe le situazioni si potrà rinnovare la vecchia superficie senza spendere troppo e in breve tempo.

In generale, è possibile usare la resina tutte le volte che si desidera ripristinare o cambiare l’aspetto di scale modulari, scale a sbalzo, a chiocciola, a ginocchio e a fascia. Si possono rivestire diversi tipi di superficie, considerando i propri gusti in fatto di design. Si può osare con i colori e le sfumature, ma anche con le finiture decorative. In ogni eventualità, si potrà contare su un rivestimento economico e al tempo stesso di qualità.

Qual è la resina usata per questo tipo di rivestimento?

Per la realizzazione delle scale in resina, in genere si utilizzano dei sistemi bicomponenti a base di resina epossidica liquida. Questi composti assicurano una facile posa e vengono polimerizzati attraverso l’uso di particolari prodotti indurenti. Sono i migliori in tema di rivestimenti e pavimentazioni, proprio perché garantiscono un’elevata resistenza termica e meccanica. Risultano stabili nel tempo, in quanto si mantengono nel loro stato più ottimale anche se sottoposti al costante calpestio.

Questi sistemi a base di resina epossidica assicurano inoltre una notevole resistenza all’usura e valide proprietà idrorepellenti. Aggiungendo specifici componenti a questi composti, è possibile avvalorare le superfici rivestite con altre speciali caratteristiche.

I campi di applicazione delle resine epossidiche

Le resine epossidiche vengono usate spesso per realizzare differenti tipologie di oggetti e manufatti, isolamenti elettrici e, chiaramente pavimenti e rivestimenti per vari tipi di contesti. Per quanto riguarda le scale in resina si possono usare sistemi di questo tipo, sia colorati che trasparenti, scegliendo tra vari spessori e finiture.

Esistono anche altri tipi di rivestimenti resinosi che possono essere utilizzati per realizzare una bella scalinata. Affidandovi ai migliori professionisti del settore, potrete trovare la migliore soluzione per voi e avvalervi di scale in resina funzionali e dotate di un design a misura delle vostre preferenze.

È arrivato il momento di realizzare delle scale in resina all’interno dei vostri ambienti?

Insomma, come avrete compreso, rivestire le scale interne – ma anche quelle esterne agli immobili – con la resina è sicuramente una buona soluzione. Per ottenere validi risultati, bisogna semplicemente farsi un’idea di quello che si vorrebbe realizzare e di quali risultati si vorrebbero ottenere dal lato del design. Questo potrà permettere ai professionisti incaricati di creare il rivestimento ideale.

Noi di ResinSystem Italia S.R.L. ci occupiamo da anni di progettare e realizzare pavimenti e rivestimenti in resina, assicurando ogni volta un lavoro a regola d’arte. Usiamo sempre i migliori prodotti e le strumentazioni più all’avanguardia, e facciamo ogni volta il massimo per soddisfare ogni tipo di esigenza e preferenza. Ci occupiamo inoltre di impermeabilizzazioni in resina, di pavimenti in cemento e di rivestimenti in ceramica, sia per gli edifici industriali che per quelli civili.

Pertanto, oltre alla realizzazione delle scale in resina, potrete anche chiederci molto altro! Con le nostre sedi a Modena, Pescara, Napoli e Cremona, riusciamo a raggiungere praticamente ogni parte d’Italia. I nostri tecnici sono a vostra disposizione per proporvi soluzioni personalizzate e diversificate a seconda delle specifiche necessità. Non esitate a contattarci per fissare un sopralluogo gratuito e senza impegno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *