fbpx

Trattamenti antiscivolo per superfici

Trattamenti antiscivolo per superfici

I trattamenti antiscivolo costituiscono una soluzione veloce, economica e duratura per prevenire il rischio di cadute, senza alterare le caratteristiche estetiche del pavimento e garantendo la massima di sicurezza d’utilizzo. Realizzati con l’uso di materiali a base poliuretanica, si presentano come speciali tipologie di rivestimenti multistrato, in grado di aumentare le proprietà di attrito del pavimento e donare alla superficie una maggiore elasticità, assicurando ottimali doti antisdrucciolo anche al calcestruzzo.

I campi di applicazione

Le superfici in resina con caratteristiche antiscivolo vantano una grande elasticità e altre proprietà d’attrito che consentono di limitare il rischio di caduta su pavimenti sdrucciolevoli e quindi di salvaguardare la sicurezza degli utenti. Date queste qualità, questa tipologia di trattamenti viene comunemente realizzata in ambito industriale e commerciale, allo scopo di ridurre il rischio di infortuni dovuti a cadute sul luogo di lavoro e negli ambienti in cui è previsto un grande traffico di persone, ma anche il deposito di merci e il traffico di veicoli.

Questo rivestimento viene spesso applicato persino su pavimentazioni interne e esterne situate in palestre e superfici sportive. La grande resistenza delle superfici antisdrucciolo a base poliuretanica, realizzate in resina multistrato, rende questi trattamenti perfetti anche per rivestire pavimentazioni a destinazione carrabile in calcestruzzo, come parcheggi e rampe per auto.

Le altre caratteristiche dei trattamenti antisdrucciolo

I trattamenti antisdrucciolo vengono applicati al fine di donare caratteristiche antiscivolo alle superfici e aumentarne il coefficiente d’attrito e l’elasticità, senza però alterare l’aspetto estetico del pavimento. Ma i vantaggi di procedere a questo tipo di applicazioni non si fermano qui: i rivestimenti multistrato contribuiscono infatti anche a incrementare l’impermeabilità dei pavimenti, grazie alle proprietà idrorepellenti delle resine, riducendo inoltre la possibilità di proliferazione di muffe, funghi e batteri soprattutto in stanze come bagni. Il trattamento ostacola persino l’accumulo di sporco e polvere sulla pavimentazione, rendendo più facili le operazioni di pulizia e di manutenzione ordinaria.

Questa soluzione, particolarmente indicata in ambienti industriali e nel campo chimico, meccanico e alimentare, contribuisce ad aumentare la resistenza della pavimentazione nei confronti dei vari agenti chimici (quali vernici, sostanze acide e oleose) e la resistenza ad usura e abrasione, offrendo al rivestimentto una maggiore protezione da graffi, calpestio e dalla caduta di oggetti pesanti o appuntiti.

Una procedura veloce ed economica

I trattamenti antiscivolo in resina multistrato sono una scelta molto comune in ambienti di diversa natura, non solo per via delle qualità che abbiamo visto finora, ma anche per molti altri fattori. A questo proposito, è utile considerare che questi speciali rivestimenti richiedono tempi di posa molto brevi, che garantiscono, in poche ore, una completa agibilità delle superfici trattate. Inoltre, è possibile intervenire repentinamente anche in caso si desideri effettuare cambiamenti estetici al pavimento.

Le superfici antisdrucciolo si distinguono poi per i loro costi molto contenuti, caratteristica che li trasforma in un investimento ideale persino per il trattamento di ambienti industriali di grandi dimensioni. La spesa ovviamente varia in base alle condizioni iniziali del pavimento su cui andrà effettuato il rivestimento: per assicurare una stesura omogenea della resina multistrato, la superficie da trattare andrà preventivamente ed accuratamente sottoposta a un’operazione di pulizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *