fbpx

Pavimenti industriali: le caratteristiche della Tecnologia Laser Screed

Pavimenti industriali: le caratteristiche della Tecnologia Laser Screed

pavimenti industriali in calcestruzzo con tecnologia laser screed

Come abbiamo detto più volte, i cicli applicativi che seguiamo e mettiamo in atto sono molti e tutti differiscono tra loro per qualche particolare passaggio e per le caratteristiche del risultato e della resa finale. Nel caso della tecnologia Laser Screed, è ancora tutta un’altra storia! A questo proposito, è utile sapere che alla base di tutto c’è una speciale vibrofinitrice laser che permette di realizzare un pavimento in calcestruzzo perfetto sotto tutti i fronti. Gli elementi da considerare in questo ambito sono numerosi e noi andremo ad analizzare i più importanti. Perché abbiamo scelto di utilizzare questo sistema e quali sono le garanzie che ci offre?

I vantaggi riscontrati quando si tratta di pavimentazioni industriali

Scegliere questa lavorazione comporta diversi benefici da prendere in considerazione. In primo luogo, i prodotti utilizzati sono ecologici e di elevata qualità, e anche questo comporta un’elevata resistenza della pavimentazione finale, sia da un punto di vista chimico che meccanico. Grazie alla nostra esperienza e al funzionamento del sistema Laser Screed, la vibrofinitrice laser utilizzata permette di ottimizzare la messa in opera dei pavimenti in calcestruzzo, dalle prime fasi alle rifiniture finali.

Infatti, questo metodo di produzione consente di ottenere un notevole un livello di planarità (nonostante l’uso di calcestruzzo a bassa consistenza), ma anche di compattare la superficie, rendendola più forte, duratura e di facile manutenzione. La tecnologia Laser Screed permette inoltre di controllare totalmente la superficie: oltre al livellamento, assicura un’accurata orizzontalità, fondamentale soprattutto in ambito industriale e in tutti gli ambienti in cui viene eseguito lo stoccaggio e lo spostamento continuo di vari materiali.

Grazie a questo sistema, è possibile persino scegliere il tipo di armatura in piena libertà, donando alla pavimentazione in calcestruzzo tutte le caratteristiche aggiuntive e le funzionalità desiderate. Per tutti questi motivi, l’uso della tecnologia Laser Screed è idonea per la realizzazione dei pavimenti industriali.

 

 

Altre informazioni da non sottovalutare

Parlando di questo interessante sistema di produzione, è importante sottolineare che da oltre un decennio sta riscuotendo un notevole successo in tutto il mondo. Ovviamente, questo è dovuto in particolare alle caratteristiche e alle modalità d’azione che abbiamo appena elencato. Tuttavia, non dobbiamo dimenticare di aver a che fare con una tecnologia in grado di ridurre sostanzialmente la presenza dei giunti di costruzione e di liberare l’aria inglobata nel calcestruzzo, elevando ancor più la resistenza della superficie.

Infine, non dobbiamo dimenticare che consente di posare la pavimentazione in modo molto rapido, riducendo al minimo i tempi dedicati ai lavori e i conseguenti disagi a persone e cose. In pratica, il sistema Laser Screed è a dir poco eccellente e porta a ottenere tutti i risultati prefissati, una resa incredibile e una durabilità molto maggiore rispetto ad altri tipi di lavorazione. Non a caso, sono tantissime le aziende e le industrie che richiedono questa speciale tecnologia per la realizzazione dei propri pavimenti industriali e, una volta terminati i lavori, la soddisfazione è sempre molto elevata. Anche da un punto di vista estetico, la resa finale stupisce sotto ogni punto di vista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *